Pharmacie sans ordonnance livraison rapide 24h: acheter viagra en ligne en France.

Cv_grassi_maria_caterina_it

DIPARTIMENTO DI FISIOLOGIA E FARMACOLOGIA
CURRICULUM DIDATTICO-SCIENTIFICO DEL PROF. MARIA CATERINA GRASSI

DATI PERSONALI

Nome e Cognome: Maria Caterina Grassi
Luogo e data di nascita: Roma il 15 /05/1949 Dipartimento Fisiologia e Farmacologia V. Erspamer
Indirizzo: Città Universitaria
Telefono uff/lab/mobile +3906 49912496 Mobile: +39335 6188151
Settore Scientifico-Disciplinare: BIO/14
Orario di Ricevimento: martedì e giovedì ore 11-13


ATTUALE POSIZIONE
Professore Associato

CARRIERA E TITOLI
1970: Laurea in Farmacia “Sapienza” Università di Roma (cum laude)
1976: Laurea in Medicina e Chirurgia “Sapienza” Università di Roma (cum laude”)
1979: Specializzazione in Medicina di Laboratorio, “Sapienza” Università di Roma (cum laude”)
1970 ad oggi. Svolge attività didattica e scientifica presso il Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia
”Vittorio Erspamer” della “Sapienza” Università di Roma in qualità di: Allieva interna, Borsista,
Contrattista. Ricercatore, Professore associato.
1985 ad oggi: Professore associato di “Farmacologia e Tossicologia” della Facoltà di Medicina e
Chirurgia della “Sapienza” Università di Roma
Altri incarichi e Società Scientifiche
1999-2007: Vice Presidente del Comitato Etico, Azienda ospedaliera RME, Roma
2001 ad oggi: Refereee Nazionale per la Farmacologia e la Tossicologia del Ministero della Salute.
2002 ad oggi: Vice Direttore della Scuola di Specializzazioni in Tossicologia Medica “Sapienza”
Università di Roma.
2009 ad oggi: Vice Direttore della Scuola di Specializzazioni in Medicina Fisica e Riabilitativa,
“Sapienza” Università di Roma
Membro della Società Italiana di Farmacologia (SIF)
Membro della Società Italiana di Tossicologia (SiTox)
Membro della Society for Nicotine and Tobacco Research (SRNT)
Membro della European Behavioral Pharmacology Society (EBPS)

ATTIVITA’ DIDATTICA

1) “Farmacologia e Tossicologia” nel Corso di laurea Specialistica “D” in Medicina e Chirurgia 2) “Farmacologia” nel Corso di laurea per Tecnici di Laboratorio Biomedico (Sapienza) 3) “Farmacologia e Tossicologia” nelle Scuole di Specializzazione in: “Farmacologia”, “Tossicologia Medica”, “Anestesia e Rianimazione”, “Medicina Legale e delle Assicurazioni”, “Chirurgia Plastica”, ”Dermatologia” “Medicina Fisica e Riabilitazione”, ”Otorinolaringoiatria”, “Oftalmologia”. ATTIVITA’ SCIENTIFICA
Argomenti d’interesse scientifico: Tossicodipendenze, intossicazioni da farmaci. Le ricerche di Farmacologia Clinica e Sperimentale sono state effettuate nel campo delle tossicodipendenze con particolare riguardo all'abuso di oppiacei, khat, alcool, cocaina e nicotina. Ha utilizzato le Reti Neurali Artificiali che hanno portato all’elaborazione di una “Cartella Clinica informatizzata” attualmente in uso presso il Centro Antidroga e Farmacologia Clinica. Dall’anno 2001 collabora con il Centro Antifumo del Policlinico Umberto I, in tale ambito l’attività di ricerca è indirizzata a valutare le terapie utilizzate con l’obiettivo di incrementarne l’efficacia e all’identificazione di fattori predittivi di successo terapeutico nella disassuefazione del tabagismo per mezzo dell’elaborazione dei dati. Ha partecipato alla progettazione del Canale Parallelo Romano - corso sperimentale per gli studenti di Medicina dell'Università di Roma "La Sapienza" basato sul problem based learning, attivato nel 1995. Collaborazioni scientifiche attive con: Amy K. Ferketich (The Ohio State University College of Public Health, Columbus, Ohio, USA); Carlo Patrono (Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma); Massimo Baraldo (Università di Udine); Christian Chiamulera (Università di Verona). ATTIVITA’ ASSISTENZIALE
1976 ad oggi: Svolge attività di assistenza e cura presso la U.O.C. “Centro Antidroga e Farmacologia
clinica” del Policlinico Umberto I .
2010 ad oggi: Responsabile del PRGM di Tossicologia d’urgenza e Centro Antiveleni dell’Umberto I,
Policlinico di Roma.

PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE:
selezionate (ultimi 15 anni)
1. Grassi M.C., Enea D, Ferketich AK, Lu B, Pasquariello S, Nencini P. (2011). Effectiveness of varenicline for smoking cessation: A 1-year follow-up study: Journal of Substance Abuse Treatment, 41,p. 64-70. IF=2.805 2. Grassi M.C., Enea D, Ferketich AK, Lu B, Nencini P (2009). A smoking ban in public places increases the efficacy of bupropion and counseling on cessation outcomes at one year. Nicotine & Tobacco Research, vol. 11; p. 1114-1121, ISSN: 1462-2203, doi: 10.1093/ntr/ntp110 IF=2.801 3. Grassi M.C., Enea D, Ferketich AK, Lu B, Nencini P (2009). Efficacy of Bupropion and counseling on smoking cessation at one year after a smoking ban in public places. Behavioural Pharmacology. vol. 20, p. S74, IF=2.530 4. Volpe R, Gavita R, Grassi M.C., Rossetti A (2008). Two better than one: plant sterols plus red yeast rice to achieve superior efficacy in patients with moderate hypercholesterolemia. Nutrition Metabolism and Cardiovascular Diseases, vol. 18; p. 64, ISSN: 0939-4753 IF=3.438 5. Grassi M.C., Cioce AM, Dei Giudici F, Antonilli L, Nencini P (2007). Short-term efficacy of Disulfiram or Naltrexone in reducing positive urinalysis for both cocaine and cocaethylene in cocaine abusers: a pilot study. Pharmacological Research, vol. 55; p. 117-121, ISSN: 1043-6618 IF=3.612 6. Cavuto S, Bravi F, Grassi M.C., Apolone G (2006). Propensity score for the analysis of observatonal data. An introduction and an illustrative example. Drug Development Research, vol. 67; p. 208-216, ISSN: 0272-4391 IF=1.109 7. Grassi M.C., Enea D, Marchetti R, Caricati AM, Nencini P (2006). Combined Counseling and Bupropion Therapy for Smoking Cessation: Identification of Outcome Predictors. Drug Development Research, vol. 67; p. 1-9, ISSN: 0272-4391 IF=1.109 8. Grassi M.C., Bencetti ML, Caricati AM, Nencini P (2002). Predictive factors of persisting illicit drug use in hospitalized heroin addicts. Pharmacological Research, vol. 46; p. 539-544, ISSN: 1043-6618 IF=3.612 9. Grassi M.C., Caricati AM, Intraligi M, Buscema M, Nencini P (2002). Artificial Neural Network assessment of substitutive pharmacological treatments in hospitalized intravenous drug users. Artificial Intelligence In Medicine, vol. 24; p. 37-49, ISSN: 0933-3657 IF=1.568 10. Antonilli L, Suriano C, Grassi M.C., Nencini P (2001). Analysis of cocaethylene, benzoylecgonine and cocaine in human urine by high-performance thin-layer chromatography with ultraviolet detection: a comparison with high-performance liquid chromatography. Journal of Chromatography A, vol. 751; p. 19-27, ISSN: 0021-9673 IF=4.194 11. Caricati AM, Grassi M.C., Massini G, Buscema M, Nencini P (2001). The use of self-organised map, an artificial neural network for classification of drug addicts. Pharmac. Research 43 sup.A IF=3.612 12. Grassi M.C., Bencetti ML, Nencini P (2001). A follow-up study of hospitalized methadone treated heroin addicts: identification of predictive factors for persisting illicit drug use. Pharmacol.Research 43 suppl. A IF=3.612 13. Grassi M.C., Pisetzky F, Nencini P (2000). L'approccio tossicologico alla clinica delle tossicodipendenze: scelta ragionata delle scale di intensità della dipendenza. Annali dell'Istituto Superiore Di Sanità, vol. 36:1; p. 3-8, ISSN: 0021-2571 IF=0.343 14. Grassi M.C. (1998). Profilo farmacologico dei politossicodipendenti. Bollettino per le farmacodipendenze e l'alcolismo, vol. XXI; p. 48-53, ISSN: 0392-3126 15. Paroli E., Antonilli L., Grassi M.C., Marusso R., Cosenza F. (1998). Effetto del poliabuso di alcol, benzodiazepine ed eroina sul metabolismo del metadone. Basi Razionali della Terapia, vol. XXVIII; p. 246, ISSN: 0393-7569 16. Grassi M.C. (1996). Il Canale Parallelo Romano (CPR). III "Giudizi positivi e manchevolezze registrati nei primi due anni di esperienza. MEDIC. Metodologia, Didattica e Innovazione Clinica, vol. 4; p. 191, ISSN: 1122-1909 17. Grassi M.C. (1996). Il Canale Parallelo Romano (CPR). II Organizzazione Didattica e Primi Risultati. MEDIC. Metodologia, Didattica e Innovazione Clinica, vol. 4; p. 78, ISSN: 1122-1909 18. Grassi M.C. (1995). Il Canale Parallelo Romano (CPR). I° Progetto e Avvio del Corso. MEDIC. Metodologia, Didattica e Innovazione Clinica, vol. 3; p. 133, ISSN: 1122-1909 1. Caprino L, Nencini P, Grassi M.C. (2004). Alcoli e glicoli. In: Chiesara E, Mannaioni PF, Marozzi E. Tossicologia Medica. p. 99-113, TORINO: UTET 2. Grassi M.C. (1996). Chelanti. TORINO: UTET, vol. II (Agg)

Source: http://www.policliniconews.it/documenti/schede/187_allegato1_891.pdf

ifpeds.com

What are hives? Hives are a very itchy rash caused by an allergic reaction. Hives look like raised pink spots with pale centers on the skin. The spots range from 1/2 inch to several inches wide (hives often look like mosquito bites). The spots may be different shapes. The spots rapidly and repeatedly change in location, size, and shape. What is the cause? Widespread hives are an allergi

Routine cardiac care smo

Routine Cardiac Care First Responder Care 1. Routine Patient Care SMO. 2. Oxygen : If the patient has a known history of COPD, titrate oxygen to maintain a PaO2 level of 90-93%. Otherwise, 15 L/min via non-rebreather mask or 6 L/min via nasal cannula if the patient cannot tolerate a mask. 3. Initiate ILS/ALS transport as soon as possible. 1. Aspirin (ASA) : 324mg PO (4 tablet

Copyright © 2010-2014 Sedative Dosing Pdf