Pharmacie sans ordonnance livraison rapide 24h: acheter viagra en ligne en France.

Criteri e griglia valutazione concorso revisione finale

Ambito Disciplinare 4 e 9 – classi A043 – A050 – A051 e A052 CRITERI GENERALI 1) Pertinenza: rispondenza al quesito proposto; riferimento a costrutti teorici pertinenti; presenza di esempi contestualizzati; riferimento a eventuali sperimentazioni didattiche e/o a ricerche nazionali e internazionali; per le prove che prevedono una traduzione dal greco e dal latino viene anche valutata la piena comprensione del significato complessivo del passo proposto;. 2) Correttezza linguistica: correttezza ortografica e sintattica, chiarezza espositiva, terminologia appropriata, sequenzialità logica degli argomenti presentati, organicità della trattazione; per le prove che prevedono una traduzione dal latino o dal greco viene valutata anche la comprensione delle strutture morfosintattiche del passo, nonché la capacità di resa in italiano. 3) Completezza: citazioni di fonti appropriate, presenza di argomentazioni favorevoli e/o contrarie a questioni problematiche, riferimenti interdisciplinari. . 4) Originalità: itinerari didattici efficaci e produttivi, presenza di spunti originali e adeguati alla traccia GRIGLIA DI VALUTAZIONE PROVA SCRITTA Ambito 4 – 9 (classi A043 – A050 – A051 – A052) A ciascun quesito, per ciascun indicatore, viene attribuito un punteggio variabile, corrispondente alle lettere a, b, c, d seguite da numeri; il punteggio totale di ogni quesito (max. 10) si somma a quello degli altri . La somma dei punteggi così ottenuti (max. 40) rappresenta la valutazione finale della prova. La valutazione di sufficienza non può essere inferiore a 28/40 ELABORATO nr. 1 a.3 Esposizione ampiamente congruente alle indicazioni della traccia, sostenuta da costrutti teorici e da
esempi pertinenti; per le traduzioni dal latino e dal greco piena comprensione del passo proposto a.2 Esposizione sostanzialmente congruente alle indicazioni della traccia, sostenuta da costrutti teorici
pertinenti; per le traduzioni dal latino e dal greco adeguata comprensione del passo proposto
a.1 Esposizione poco organica, con argomentazioni non sempre pertinenti ed appropriate; per le
traduzioni dal greco e dal latino incerta comprensione del passo proposto.
CORRETTEZZA LINGUISTICA (da 1 a 2 punti ) 2 b.2 Chiarezza espositiva, lessico ricco ed appropriato, correttezza grammaticale, ortografica e sintattica;
per le traduzioni dal latino e dal greco assenza di errori morfosintattici e buona resa italiana.
b.1 Chiarezza espositiva, lessico adeguato, minimi errori nell’impianto morfosintattico; per le traduzioni
dal latino e dal greco presenza di significativi errori morfosintattici e resa italiana poco fluida.
3 c.3 Conoscenze congrue ed approfondite, sostenute da citazioni significative.
c.2 Conoscenze sostanzialmente esaurienti ma non sempre sostenute da argomentazioni significative.
c.1 Conoscenze lacunose e confuse, suffragate da argomentazioni banali, inconsistenti o confutabili.
d.2 Fluidità di pensiero nella rielaborazione critica, ricorrendo ad alternative, ipotesi e prospettive
4 finalizzate ad argomentazioni coerenti ed efficaci. d.1 Esposizione generica e /o con elementi imprecisi ed approssimati.
Punteggio totale di ogni quesito
( max. 10 )
* Punteggio della prova

Prof. MARIA GRAZIA MARTINA …………………
Prof. EMILIO ANELLA …………………
Prof. MARIA MANGIOLA …………………
Prof. DANIELA PERUZZI …………………
Prof. PIETRO DONATIS …………………
Prof. PAOLO DE PAOLIS …………………
Prof. VIRGINIA PISTOLA …………………
Prof. MONICA CARTIA …………………
Prof. SANDRA CAPOBIANCO …………………
Prof. FRANCESCO MOLITERNO …………………
Prof. EMILIA PAGANO …………………
Prof. TOMMASINA CARRAVETTA …………………
Prof. MAURIZIO MOSCHELLA
Prof. Giuseppe CASTRILLO
Prof.ssa Maria Assunta TOTI
Prof.ssa Carmela NECCHIA
Prof.ssa Loretta Maria PANACCIONE
Prof. Luciano MESSA
Prof.ssa Pina COCHI

Source: http://www.gildalatina.org/concorso_ordinario/2013/griglia%20AD%204%20e%209.pdf

Microsoft word - health form.doc

MEDICAL HISTORY PATIENT NAME________________________________________ DOB_______________ DATE________________________ Although dental personnel primarily treat the area in and around your mouth, your mouth is a part of your entire body. Health problems that you may have, or medication that you may be taking, could have an important interrelationship with the dentistry you will receive. Thank

Pii: s0140-6736(98)08428-

H e a rt-rate turbulence after ventricular premature beats as a predictor of mortality after acute myocardial infarction Georg Schmidt, Marek Malik, Petra Barthel, Raphael Schneider, Kurt Ulm, Linda Rolnitzky, A John Camm, J Thomas Bigger Jr, Albert Schömig after ventricular premature beats is a very potentpostinfarction risk stratifier that is independent of other B a c k g r o u n d I

Copyright © 2010-2014 Sedative Dosing Pdf